Notizie

Sui Blocchi di Partenza

Track and field action from the Athletics on day seven of the NatWest Island Games 2009 from Wiklšf Holding Arena in Mariehamn, July 3 2009. Photograph: Rob Watkins.

Parte ufficialmente oggi la nuova versione del sito marcodalpra.it , sito completamente trasformato  sia nei contenuti che nella veste grafica.
Chi ricorda il vecchio sito “amatoriale” con articoli e manuali di elettrotecnica e automazione, si renderà conto dell’enorme salto che è stato fatto con questa nuova versione.
Ora i contenuti saranno meno didattici e più di interesse generale, con un focus specifico su efficienza energetica ed energie rinnovabili, e quanto di attinente come ad esempio la domotica e la mobilità elettrica.
E’ vero che di siti con questo argomento ce ne sono già tanti, ma per la maggiore parte contengono articoli generici o soluzioni non applicabili alla realtà italiana, oppure parlano ancora di incentivi, spariti ormai da qualche anno !!
Qui invece c’è la volontà di creare un portale dove si trovino spiegazioni in cosa consistono tecnologie, soluzioni ed impianti che permettono di diminuire la dipendenza dalle fonti energetiche tradizionali e come, adottandole, ci permettono anche di diminuire le nostre bollette.
Soluzioni che oggi sono già disponibili con costi accessibili a buona parte delle famiglie e delle imprese italiane.

Molti noteranno un look da portale di informazione, come se fosse un TG con le notizie quotidiane, ma grafica a parte lo spirito di questo nuovo portale sarà proprio il contrario, cioè dare informazioni per chi guarda lontano e per chi vuole fare investimenti a lungo termine.
Ci saranno perciò articoli utili per chi vuole capire come usare queste tecnologie, sia per la propria casa che per la propria azienda, oppure per risolvere problemi relativi ad impianti già montati e funzionanti, sia per aspetti tecnici che burocratici.
Per gli addetti ai lavori ed i professionisti del settore il sito offre un duplice ruolo : da un lato darà la possibilità di aggiornarsi  con le ultime novità, dall’altro darà l’opportunità di pubblicare  proprie esperienze, proprie interpretazioni delle norme, proprie idee e soluzioni su problemi reali.
Infine, il sito si offre come vetrina per le imprese che vorranno parlare dei propri prodotti, ma non con l’uso di banner o spot pubblicitari; avranno cioè lo spazio di pubblicazione come qualunque articolista, ma dovranno garantire un elevato livello qualitativo, ad esempio con spiegazioni sul funzionamento dei loro prodotti o con racconti di casi reali, con descrizioni di come abbiano risolto un problema o come siano riuscite ad abbattere i costi energetici o di gestione degli impianti.

Insomma c’è spazio per tutti, ma soprattutto sarà uno spazio che non costerà nulla.
Sì, avete capito bene : questo sito, finché il tempo me ne darà la possibilità, sarà gratis. Sia per chi legge che per chi scrive.
Questo perché ritengo che la divulgazione tecnico-scientifica non dovrebbe avere frontiere, così come non ha frontiere Wikipedia.

 

flickr_cubbybear_2015_relayrace
Staffetta : il passaggio del testimone.

Da parte del sottoscritto ci sarà l’impegno di mantenere il sito “vivo”, pubblicando articoli di utilità generale ma anche specifici, come ad esempio sul fotovoltaico, settore di cui mi occupo particolarmente.

Cercherò comunque di evitare i monologhi e di essere troppo presente, visto che questo “portale-vetrina” è nato proprio con l’idea di dare spazio agli altri.

L’atleta della staffetta dell’immagine di copertina, vuole proprio dare questo senso al portale : un sito dove non c’è un protagonista unico, per offrire ai lettori il maggior numero possibile di punti di vista.

Il modo migliore di farsi un’opinione.

 

Ringraziamenti

Un ringraziamento in particolare all’amico Francesco Scanferla che, con i suoi consigli di informatico e grafico, mi sta dando una mano alla realizzazione di quest’opera quasi titanica.

Ringrazio infine mia moglie Stefania per la pazienza di vedermi a casa sempre con il portatile in mano, mentre vago da una stanza all’altra per trovare un angolino di tranquillità dove “lavorare” su qualche nuovo articolo.